www.lillogiglia.com

Architettura ed Interior Design 

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram
  • Pinterest Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale

ABOUT

LINK

Lillo Giglia si laurea in architettura a Palermo.

Dal 2004 svolge attività professionale singola e associata, realizzando interventi di architettura residenziale, architettura degli interni, architettura sacra, allestimenti artistici e interventi di recupero nei centri storici ricevendo riconoscimenti significativi nel panorama nazionale e raccogliendo consensi da parte della critica e della stampa specializzata.
Collabora alle attività connesse ai corsi di progettazione architettonica e museografia presso la Scuola Politecnica di Palermo e svolge attività di ricerca.
Ha partecipato a numerosi concorsi, premi, workshop, seminari, mostre e organizzato manifestazioni legate al mondo dell’architettura.
Nel 2012 ha partecipato alla mostra Giovani architetti italiani/Incontro sull’architettura contemporanea, evento collegato alla tredicesima “Mostra Internazionale di Architettura” Biennale di Venezia, Padiglione Italia.
È socio fondatore dell’associazione F.U.N. (Favara Urban Network) e membro attivo della Farm Cultural Park, centro culturale contemporaneo, che promuove la riqualicazione urbana di Favara attraverso l’arte contemporanea, il design e l’architettura. È docente di SOU, la Scuola di Architettura per bambini di Farm Cultural Park.
Nel marzo 2016 ha vinto il concorso nazionale di progettazione per il "Nuovo Complesso Parrocchiale Santa Barbara" a Licata, Ag (in corso di realizzazione).
Con il progetto QUID Vicololuna, nel novembre 2016, ha vinto il primo Premio RI.U.SO_05, promosso dal CNAPPC e dalla Biennale di Venezia. Tale progetto è stato selezionato da Mario Cucinella per Arcipelago Italia, e si trova attualmente esposto al Padiglione Italia della XVI Mostra internazionale di Architettura a Venezia 2018.

Nell'ottobre 2018 ha ricevuto un importante riconoscimento vincendo il primo premio Mediterranean Mimar Sinan Prize di Instanbul.

 

Lillo Giglia is an Italian architect graduated in Palermo. Since 2004 he runs his own professional and associated office designing residential architecture, interiors, sacred buildings, artistic installations and renovating historical buildings receiving important national awards and gathering support from critics and specialized press. Lillo collaborates with the architectural faculty of Palermo through courses about architectural design and museography, He has participated in several competitions, awards, workshops, seminars, exhibitions and organized architectural events. In 2012 he took part in an event linked to the thirteenth edition of the Venice Biennale, Italy Pavilion, and called Young Italian architects / Meeting on contemporary architecture. He is founding member of F.U.N. (Favara Urban Network) and an active member of Farm Cultural Park, a contemporary cultural center which promotes the urban redevelopment of Favara through contemporary art, design and architecture. He is also teacher and tutor at SOU, the School of Architecture for Children of Farm Cultural Park. In March 2016 he won the national design competition for the new Santa Barbara parish complex in Licata (Ag). In November 2016 with the project QUID Vicololuna Lillo got the first prize for RI.U.SO_05 an award promoted by the CNAPPC and the Venice Biennale. QUID Vicololuna was recently selected by Mario Cucinella for Arcipelago Italia and is currently exhibited within the Italian Pavilion of the XVI International Architecture Exhibition (Venice Biennale. He recently won the first Mediterranean Mimar Sinan Prize award in Istanbul.