CASA SANFILIPPO

FAVARA_AG_2006

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Situata sui rilievi variegati di contrada Drasi, a ridosso di Punta Bianca, una delle spiagge più suggestive  della costa siciliana a pochi km dalla città di Agrigento, questa casa isolata, si ispira all’architettura domestica dell’avanguardia razionalista non solo per i caratteri stilistici, ma soprattutto per la capacità di coniugare funzionalità e paesaggio.

La Casa è orientata in modo tale da consentire al meglio la percezione visiva della zona circostante e favorire la contemplazione del paesaggio da una posizione strategica e privilegiata.

A questo fine è stato progettato un incastro di volumi che seguono la  configurazione naturale del suolo inserendosi in maniera elegante e delicata nel contesto circostante.

Lo schema distributivo, semplice e funzionale, presenta un impianto a forma di  L,  nel quale il volume contenente il vano scala leggermente arretrato rispetto agli altri due e visibile anche dall’esterno attraverso un maggiore altezza, costituisce elemento di raccordo dei percorsi di collegamento interni.

Il prospetto principale è caratterizzato da una quinta muraria che prosegue il piano di facciata oltre il perimetro esterno dell’involucro edilizio raddoppiandone l’estensione; questo da forma ad un patio/terrazza il quale ripropone, in chiave contemporanea, il “patio delle vecchie dimore siciliane”, luogo privilegiato del vivere quotidiano.